Autori

Jasper Doest – L’importanza del legame tra uomo e natura

“Meet Bob” è il racconto visivo di un incontro, di una riabilitazione, dell’amore che l’uomo deve riporre nella cura dell’animale malato o bisognoso. Bob viene curato e vive ormai da tempo in mezzo agli uomini poiché, nonostante sia stato salvato, non è più in grado di vivere in libertà.

La Genesi secondo Salgado

Genesi di Sebastiao Salgado è il frutto di un lavoro durato 8 anni, realizzato nel corso di diversi viaggi in luoghi remoti e inviolati del Pianeta; un manifesto di un patto di alleanza fra Uomo e Natura.

“Grüne Linie” – Sui sentieri della Resistenza

Grüne Linie è il nome ufficiale della Linea Gotica, l’estrema difesa lungo l’Appennino tosco-emiliano dell’esercito tedesco in ritirata. Giancarlo Barzagli ci accompagna in un’esplorazione dei luoghi, dei reperti e dei volti di un territorio profondamente segnato dalle fasi conclusive della Seconda Guerra Mondiale.

Paolo Pellegrin – Confini di umanità

Una mostra, pensata da Paolo Pellegrin appositamente per Pistoia, che si compone di una sessantina di immagini che si concentrano sulla difficoltà di convivenza, sui conflitti, sull’incapacità di alcune parti del mondo di trovare la pace.

Street view – La meta-fotografia di Michael Wolf

Street view – La meta-fotografia di Michael Wolf

In Street View – come negli altri lavori della macro-serie Life in cities – colpisce la leggerezza consapevole con cui Wolf inquadra temi assai densi, anche grazie a una profonda coscienza del mezzo che lo porta a intraprendere soluzioni coraggiose e non convenzionali. Il gusto per l’ironia e la libertà di sperimentazione sono per Wolf gli artifici socratici verso un’esplorazione curiosa e irriverente di nuovi orizzonti della fotografia come strumento di lettura del presente.

David McEnery – Humour, please!

Gusto del paradosso, senso dell’ironia, capacità di cogliere le situazioni involontariamente ridicole della vita quotidiana: l’inimitabile umorismo inglese, che invita al sorriso con un leggero distacco, quasi che l’assurdo fosse parte della normalità. Il fotografo inglese David McEnery (1936-2002) ha interpretato a meraviglia questo spirito, con una grazia tutta particolare: le sue fotografie sono capolavori di ironia, spesso di comicità. Delle piccole gag per immagini.

Kensuke Koike – L’alchimista irriverente

Kensuke Koike – L’alchimista irriverente

A partire da fotografie vintage che trova nei mercatini delle pulci o in archivi dismessi, Kensuke Koike realizza immagini completamente nuove, ritagliando, sovrapponendo, rovesciando pezzi di immagine che si incastrano come tasselli di un puzzle.